Software: analisi di mercato per il turismo

In preparazione ad un corso sul marketing strategico sul turismo nelle Dolomiti ho sviluppato il software Bizmaker® Analisi di mercato / turismo.

(Aggiornamento: 21 settembre 2020). In questo articolo troverai i seguenti contenuti:

Ecco un breve video introduttivo.

La fonte dei dati per analizzare il mercato turistico

I dati provengono dall’elaborazioni dell’Ufficio di Statistica della Regione del Veneto su dati Istat – Regione Veneto e sono disponibili come tabelle di excel separate. Per poter analizzare, ad esempio, l’andamento di arrivi e presenze nell’arco di 12 anni occorre consultare 12 diverse tabelle di dati.

Quanto facile è comprendere le informazioni in questo modo? Non molto.

Ecco perché ho sviluppato, con la piattaforma Claris FileMaker, il software Bizmaker® Analisi di mercato / turismo.

Consultare i dati per immagini

Con il software Bizmaker® Analisi di mercato – Turismo è possibile visualizzare i dati in immagini e permettere a chiunque di individuare le informazioni utili da dei grafici “parlanti”.

Nel video seguente mostro come è possibile confrontare, con pochi click, due mercati di riferimento, Belgio e Danimarca, per la destinazione di Cortina d’Ampezzo.

È naturalmente possibile scegliere diverse destinazioni e diverse nazioni di provenienza, o regioni italiane.

Fare previsioni di mercato nel turismo: mercato Germania

(aggiornamento 21 settembre 2020) Facciamo degli esempi.

Allo stato attuale è difficile pensare, per la stagione invernale 2020/21 e per la primavera/estate 2021, ad una ripresa degli arrivi da Asia e America. Guardiamo allora i mercati europei che nella scorsa estate hanno avuto minori restrizioni di viaggio.

Prendiamo ad esempio la Germania e analizziamo gli ultimi dati disponibili, quelli del 2019: nella STL Dolomiti abbiamo avuto 188.910 presenze dalla Germania.

Non abbiamo ancora i dati 2020, che naturalmente saranno molto diversi. Ma ora ci interessa vedere come, con il software Bizmaker® Analisi di mercato – Turismo, possiamo studiare più a fondo il comportamento dei turisti tedeschi in merito alle loro preferenze per le diverse località delle Dolomiti.

12 tabelle di dati sintetizzati in un’immagine

Arrivi e presenze di turisti tedeschi a Cortina d’Ampezzo, 2008-2019. Questo grafico è il risultato dell’elaborazione di 12 diverse tabelle di dati.

Con due clic otteniamo il grafico di arrivi e presenze nell’arco di 12 anni dei turisti tedeschi a Cortina d’Ampezzo: notiamo che nel 2019 Cortina ha oltre 41 mila presenze delle 188.000 della zona STL Dolomiti. Tuttavia ha perso 10.000 presenze di tedeschi in 2 anni.

Hanno scelto altre località?

Quali località dolomitiche sono preferite dai turisti tedeschi

Con un altro paio di clic scopro invece che in due località limitrofe, Selva di Cadore e San Vito di Cadore i turisti tedeschi sono in crescita costante dal 2014.

Arrivi e presenze di turisti tedeschi a San Vito di Cadore, 2008-2019
Arrivi e presenze di turisti tedeschi a Selva di Cadore, 2008-2019

Con un altro clic ottengo il grafico per la Val di Zoldo: anche in questa località i tedeschi sono in crescita tendenziale dal 2014.

Arrivi e presenze di turisti tedeschi a Val di Zoldo, 2008-2019

Questo esempio sul mercato tedesco ci offre quindi alcune informazioni tendenziali che ci permettono di guardare all’immediato futuro con dei dati più ponderati, anche se certamente andranno poi confrontati con quelli del 2020, non appena disponibili.

Quali mercati possiamo analizzare nel turismo.

Quali sono gli altri segmenti geografici per cui sono disponibili questi dati?

  1. Austria
  2. Belgio
  3. Croazia
  4. Danimarca
  5. Finlandia
  6. Francia
  7. Germania
  8. Grecia
  9. Irlanda
  10. Islanda
  11. Lussemburgo
  12. Norvegia
  13. Paesi bassi
  14. Polonia
  15. Portogallo
  16. Regno Unito
  17. Repubblica Ceca
  18. Russia
  19. Slovacchia
  20. Slovenia
  21. Spagna
  22. Svezia
  23. Svizzera-Liecht.
  24. Turchia
  25. Ungheria
  26. Bulgaria
  27. Romania
  28. Estonia
  29. Cipro
  30. Lituania
  31. Lettonia
  32. Malta
  33. Ucraina
  34. Altri Paesi Europa
  35. Canada
  36. U.S.A.
  37. Messico
  38. Venezuela
  39. Brasile
  40. Argentina
  41. Altri America
  42. Cina
  43. Giappone
  44. Corea del Sud
  45. India
  46. Altri Paesi Asia
  47. Israele
  48. Altri Paesi Asia Occidentale
  49. Egitto
  50. Altri Paesi Africa Mediterranea
  51. Sud Africa
  52. Altri Paesi Africa
  53. Australia
  54. Nuova Zelanda
  55. Altri Paesi

È possibile analizzare anche le provenienze dalle diverse regioni italiane, per ciascuna località di destinazione.

Conclusione

Per analizzare il mercato occorre consultare molti dati. Per ricavare informazioni significative dai dati occorre vederli.

Il valore del software Bizmaker® analisi di mercato – Turismo sta nel fatto che in pochi istanti puoi generare grafici intuitivi che sintetizzano in pochi istanti montagne di dati.

Vuoi una analisi di mercato per la tua località e/o per un mercato particolare? Contattaci.